Design: Enrico Davide Bona e Elisa Nobile

Questo nuovo proiettore per binari elettrificati presenta una straordinaria potenza ed efficienza luminosa (fino a 9100 lm / 74 Watt), che lo collocano ai vertici del settore. Kyclos Power, come gli altri proiettori della gamma Kyclos, è in grado di rispondere alle esigenze tecniche richieste dall'applicazione di LED COB di ultimissima generazione, senza tralasciare però l'aspetto estetico dell'apparecchio: il vano componenti viene inclinato in modo che il suo profilo vada a rapportarsi con quello ellissoidale del corpo illuminante. Il risultato è una forte compattezza e una brillante integrazione tra le due forme, il cui baricentro passa per il punto di attacco a binario, garantendo un perfetto bilanciamento. Inoltre il vano componenti viene svuotato nel punto di giunzione con la testa attraverso un'apertura capace di alleggerirne il volume e di garantire nel contempo la visibilità della testa da più punti di vista.
Il design del prodotto è stato studiato nei minimi dettagli, anche dal punto di vista materico: da apprezzare il contrasto tra la finitura goffrata e "ruvida" per le parti in alluminio pressofuso e il materiale termoplastico trasparente retro-verniciato per il disco di chiusura della testa, con un innovativo effetto brillante di lettura del colore in profondità, attraverso la superficie traslucida.
Kyclos Power è disponibile nella versione con attacco per binario elettrificato trifase LKM e in versione dimmerabile DALI, su richiesta, da applicare sugli appositi binari dimmerabili DKM.
La versatilità di Kyclos Power a livello di aperture ottiche (standard 30° e su richiesta come accessori 40°, 60° e 70°), l'orientabilità del flusso luminoso di 350° rispetto all'asse orizzontale e verticale, la dissipazione termica passiva, il risparmio energetico in termini di consumo e l'elevata potenza luminosa, rendono questo proiettore ideale per applicazioni in negozi, showroom, gallerie d'arte, musei e spazi espositivi anche di grandi dimensioni.